Premio Lo Spiraglio-Fondazione Roma Solidale Onlus a

Claudio Santamaria

Ci sono attori che, per stile di recitazione, timbro vocale, fisionomia, si prestano perfettamente ad incarnare il ruolo dell’eroe. Si tratta di un ruolo che, suscitando naturale simpatia, favorisce popolarità e successo. Claudio Santamaria ha invece scelto un percorso più complicato, interpretando prevalentemente il ruolo dell’antieroe, ovvero rivilegiando una serie di personaggi scostanti, inquieti, depressi, solitari, tormentati. Ma lo ha fatto con una sincerità e una naturalezza tali da suscitare empatia. Dietro le apparenti asprezze di tanti personaggi, Claudio Santamaria ha rivelato e portato alla luce fragilità, debolezze, traumi irrisolti, facendo emergere un’intimità dolente e molto vera. La filmografia di Claudio Santamaria comprende molti ritratti indimenticabili, a cominciare da Cristiano, che ne L’ultimo capodanno di Marco Risi, vittima della sindrome di hikikomori, si rinchiude nella propria camera, incapace di affrontare il mondo esterno e le relazioni sociali. E poi con Gabriele Muccino ha dato volto e anima a Paolo, il protagonista depresso, incapace di accettare la fine del rapporto con Arianna ne L’ultimo bacio e destinato ad una tragica fine suicida nel sequel Baciami ancora. E sempre con lo stesso regista, è stato Riccardo, il personaggio più tormentata de Gli anni più belli, in costante difficoltà come marito e come padre. Ma nella galleria ci sono anche Pentothal, il fumettista inerte, svogliato, passivo di Paz! di Renato De Maria e, a dimostrazione che il disagio psichico si può esprimere in forme diametralmente opposte, Enzo Ceccotti, il nevrotico, iperattivo, scatenato, incontrollabile protagonista de Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti e l’irresponsabile e inaffidabile Willy di Tutto il mio folle amore di Gabriele Salvatores. Quelle ricordate sono soltanto alcune delle performance meritevoli di attenzione offerte da Claudio: per questo il Premio Speciale Spiraglio 2021, appare più che meritato.

Franco Montini
Direttore artistico de Lo Spiraglio Filmfestival


Iscriviti alla Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

LO SPIRAGLIO FILM FESTIVAL È ORGANIZZATO DA:

SI RINGRAZIA:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 3519211260

Per ogni informazione o approfondimento lo staff è a vostra disposizione.
Inviateci un messaggio specificando la vostra area di interesse tra: Informazioni generali, Area Scientifica, Area Artistica.

All images and content contained within this website are protected by copyrights laws
Tutte le immagini contenute in questa pagina sono protette da copyright

© 2021 Spiraglio Film Festival